Benvenuto!

Eventi & Novità

Vi sono delle persone che, nella loro vita, hanno saputo percorrere molti e lunghi sentieri, di diverso tipo e difficoltà, e lungo quei sentieri hanno saputo costruire incontri fecondi. Giovanni Turcotti di sentieri ne ha percorsi tanti e degli incontri ha fatto uno scopo di vita. I suoi sentieri sono stati quello della montagna, percorso con stile personale. Alle tante glorie alpinistiche dei suoi familiari, ha aggiunto di suo rilevanti imprese sui nostri monti. Quello della cultura e dello spirito, continuamente frequentato, percorso anche per una ricerca personale di una fede vigile e aperta. Quello dello scoutismo, al quale ha dato apporti di grande efficacia e originalità, con ruoli di responsabilità sostenuti sia in veste ufficiale, sia in veste di amico, consigliere, sostenitore. Ma Giovanni, questi sentieri li ha vissuti come momento voluto, e ricercato, di incontro. In montagna, coi compagni di salita e di cordata si dipanava un profondo dialogo di emozioni e pensieri che rendevano l’escursione o la scalata memorabile non solo per la conquista alpinistica. Essa apriva anche nuovi orizzonti alla mente. La sua attenzione per le persone, in montagna, si indirizzava in modo particolare, anche agli alpigiani occasionalmente incrociati. In quelle occasioni nasceva un immediato rapporto nutrito di attenzione e partecipazione. In diversi casi si sono consolidate amicizie rinnovate per tutta la vita. Il sentiero della cultura e dello spirito era vissuto come stimolo per sollecitare l’atteggiamento riflessivo che fa uscire dal pregiudizio e avvicina alla scoperta del vero. Per tutti noi che abbiamo condiviso la sua amicizia, i suoi stimoli alla scoperta intellettuale hanno lasciato larga traccia. Lo scoutismo poi, come il lavoro di insegnante, ma anche questo vissuto in stile scoutistico, è stato il sentiero privilegiato per l’incontro con i giovani. E qui l’incontro è durato tutta la vita, facilitato dal suo spirito conservato giovanile fino alla fine. Anche qui, la montagna ha avuto un ruolo importante. Giovanni ha mostrato a molti giovani come un particolare modo di viverla ed interpretarla, possa farla diventare un formidabile strumento per l’apertura dello spirito e la formazione del carattere.

 

 Luciano Castaldi

PROSSIMI EVENTI

Locandina Omaggio alla Vincent 32x50 cm
Locandina Omaggio alla Vincent 32x50 cm

press to zoom
Palme
Palme

Descrivi l'immagine.

press to zoom
Rimessa per barche
Rimessa per barche

Descrivi l'immagine.

press to zoom
Locandina Omaggio alla Vincent 32x50 cm
Locandina Omaggio alla Vincent 32x50 cm

press to zoom
1/11

Ultimi post dal blog...